Risparmio energetico per la casa

Si calcola che il 30% dei consumi energetici nazionali sia rappresentato dal consumo domestico per il riscaldamento degli ambienti e dell’acqua, per questo motivo è di fondamentale importanza cercare di ridurre questo consumo così da rendere la nostra casa sostenibile.

Risparmio energetico casa

Per risparmiare energia dobbiamo innanzitutto ridurre le dispersioni termiche della pareti, del pavimento, delle finestre 8infissi, porte) e del tetto; diminuire la temperatura nei locali non utilizzati e usare al meglio l’energia con la manutenzione e la regolazione degli impianti di condizionamento.

Tra i primi interventi da prendere in considerazione c’è sicuramente l’isolamento termico. Può essere fatto dall’esterno (consigliato in caso di rifacimento di facciata), dall’interno (meno costoso) o dall’intercapedine ancora più conveniente a livello economico). A questi lavori si aggiunge la possibilità di usare un intonaco isolante, che ovviamente non ha le stesse caratteristiche di un vero cappotto, ma ti permette comunque di avere un buon isolamento e un buon risparmio termico e energetico con una spesa solo leggermente superiore rispetto l’acquisto di un intonaco normale.
Spesso poi c’è un’alta dispersione di calore, attraverso il pavimento, verso i locali più freddi come le cantine o i solai, per questo è necessario isolare il soffitto dei locali non riscaldati.

Anche le finestre – come le altre aperture della casa - sono fonte di dispersione termica. Si consiglia quindi di controllare la tenuta degli infissi, così da evitare ulteriori infiltrazioni d’aria all’interno della casa. Oggi esistono diverse possibilità di vetri, telai e infissi con alto isolamento.

A tutti questi accorgimenti si aggiungono una buona e periodica manutenzione e pulizia degli impianti di riscaldamento (caldaia): anche l’impianto efficiente e che consuma poco deve essere ben tenuto e regolato, così ottimizzarne l’uso.

Questi interventi per il risparmio energetico in casa, oltre che a un consumo in sintonia con l’ambiente ci permetteranno di ridurre le spese di riscaldamento e ottenere così anche un beneficio economico con la diminuzione delle bollette.